Maiorca autentica

Descrizione

Un viaggio nella Maiorca più vera, fra mare, antichi castelli e cultura locale. Una scoperta continua per eliminare quell’immagine patinata di un’isola dedita solo ad eccessi, mare e spiaggia. Maiorca è molto di più e questo itinerario arriva fino alla vera essenza di questo angolo di paradiso del Mediterraneo.

Tipologia: ITINERARIO GUIDATO

Basi: SÓLLER E CAN PICAFORT

Caratteristiche

WILD
CONTENUTI
RELAX

Italiano

8 giorni / 7 notti

Maggio - Luglio

Minimo 6 pax

Età minima 18 anni

Dopo il trasferimento dall’aeroporto in hotel a Sóller, il nostro viaggio inizia con un aperitivo serale di gruppo per conoscerci meglio, presentare ciò che faremo durante la nostra settimana insieme e rispondere a tutte le domande e curiosità sull’isola.

Partiti da un meraviglioso belvedere in quota che affaccia sulla baia di Sóller, imbocchiamo un sentiero acciottolato di facile percorrenza che ci porterà a scoprire alcuni angoli costieri della Sierra de Tramuntana davvero meravigliosi.

Dopo qualche chilometro, arriveremo alle rovine delle case di Bàlitx d’en Mig, dove sono ancora presenti degli ulivi secolari dalle forme davvero strambe. Queste case sono solo una parte di un antico ed enorme possedimento agricolo su cui c’è tanto da raccontare…

Attraverseremo una splendida valle, per cominciare poi a salire verso un passo, superato il quale inizierà il sentiero che porta a Cala Tuent, con suggestivi panorami della costa. Arrivati a Cala Tuent, ci accorgeremo subito che il contesto naturale è davvero splendido.

Un bagno sarà d’obbligo, ma soprattutto ci aspetterà una meravigliosa paella appena fatta da gustare direttamente in spiaggia!

Livello: facile
Distanza: 10 Km
Dislivello: +260 / -700
Tempo in cammino: 4h
Partenza: Mirador Ses Barques
Arrivo: Cala Tuent
Transfer da/per hotel: 20′ andata / 1h ritorno

Partiremo dalla valle di Orient, tranquilla enclave ai piedi della Sierra d’Alfabia, per iniziare a prendere quota tra campi coltivati e antiche case coloniche.

Il panorama che si aprirà ai nostri occhi man mano che saliremo si farà sempre più accattivante, fino ad arrivare all’inizio dell’antica strada di accesso al castello.

Lungo le pendici della roccaforte si respira ancora aria medievale ed il vento sembrerà riportare l’eco delle antiche battaglie fra gli aragonesi ed i maiorchini.

Una volta entrati, ci ritroveremo fra magici ruderi da cui godere di una vista spettacolare. Il sito doveva essere davvero inaccessibile e ci capiremo subito il perché della costruzione di un castello-fortezza proprio su questo cucuzzolo di montagna.

L’antica foresteria e la piccola chiesetta in cima, ci accoglieranno per un po’ di ristoro dopo la salita. E le sorprese non finiscono al castello: ridiscesi lungo la via d’accesso, uno dei ristoranti più tradizionali e tipici di Maiorca ci attenderà, assieme alla sua splendida carne!

Livello: facile
Distanza: 7 Km
Dislivello: +450 / -450
Tempo in cammino: 4h
Partenza e arrivo: Orient
Transfer da/per Soller: 40’ andata / ritorno

La prospettiva di Maiorca dal mare cambia radicalmente; sembra un’altra isola, con un altro paesaggio, un’altra vita, un altro mondo. Il modo migliore per scoprire quest’altra faccia della medaglia è percorrerne la costa in kayak, mezzi leggeri, ecologici e facili da manovrare.

Aldilà del fatto di essere un’attività divertente, il kayak consente di vivere in modo unico piccole avventure a stretto contatto con la natura, regalando una sensazione di libertà e di pura adrenalina.

Grazie all’ausilio di personale specializzato, imbracceremo il nostro mezzo per iniziare a remare lungo diversi tratti di costa da noi scelti, per andare anche alla scoperta delle peculiarità della rocciosa costa maiorchina, ricca di cale segrete ed anfratti.

Tornati a terra e dopo il trasferimento in hotel a Can Picafort, cammineremo nel tardo pomeriggio lungo la spiaggia per raggiungere la Necropoli di Son Real, uno dei siti archeologici più importanti dell’isola.

Dopo il racconto dei misteri legati al popolo talayotico, un pic-nic fra le dune di sabbia ed un bagno serale chiuderanno la nostra giornata.

Livello: facile
Distanza: 5 Km
Dislivello: pianeggiante
Tempo in cammino: 1h
Partenza e arrivo: Son Baulò
Transfer da/per Can Picafort: 20′ andata / ritorno

Giornata dedicata alle tradizioni eno-gastronomiche dell’isola. Visiteremo dapprima il borgo di Sineu, con il suo antichissimo mercato di animali, per poi spostarci in una cantina.

Maiorca è da sempre terra di vino, per cui oggi ci dedicheremo ad una degustazione di prodotti locali. Maiorca è suddivisa in una miriade di possedimenti agricoli, eredità di secoli di naturale distacco sociale ed economico dalla terraferma prima dell’arrivo del turismo.

Ma l’isola non dimentica le sue radici: le principali famiglie maiorchine, generazione dopo generazione, si trasmettono terre e tutto ciò che esse producono. Cantine secolari producono un vino carico di sapori e di storia: una storia che andremo a scoprire in loco, grazie ad una degustazione speciale creata per noi.

Sulla via del ritorno verso l’hotel, dedicheremo il pomeriggio ad approfondire la cultura delle fincas maiorchine, con una visita alla tenuta-museo di Els Calderers.

Ci trasferiremo nel nord-est dell’isola per scoprire le meraviglie di questa zona selvaggia. Il percorso inizia da Cala Torta, una delle spiagge più spettacolari di Maiorca dai colori davvero incredibili.

Ma Cala Torta sarà solo il punto di partenza di un susseguirsi di angoli paradisiaci dove poter fare il bagno, lontani dalla ressa estiva. 4 cale in cui bagnarsi a breve distanza l’una dall’altra, 4 spiagge diverse, 4 momenti indimenticabili.

E come se non bastasse, un’antica torre di avvistamento contro i pirati ci permetterà di ammirare un meraviglioso panorama della costa nord di Maiorca, prima di tornare al punto di partenza dell’escursione.

Da qui, un breve trasferimento ci porterà alla scoperta dell’ennesima cala poco conosciuta del nord dell’isola, dove rilassarci fino al tramonto.

Livello: facile
Distanza: 9 Km
Dislivello: +200 / -200
Tempo in cammino: 3h
Partenza e arrivo: Cala Mitjana
Transfer da/per Can Picafort: 40’ andata / 40’ ritorno

Trasferimento nella capitale delle Isole Baleari e sistemazione in alloggio. Il resto della giornata è a disposizione per andare alla scoperta di una città ricca di storia, tesori e tradizioni.

E’ tempo di salutare l’isola. Un ultimo incontro per i saluti finali, sperando che sia un arrivederci e non un addio.

  • Accompagnatori Vivere Maiorca a disposizione privatamente per tutta la settimana
  • Aperitivo di benvenuto con briefing tecnico la sera del primo giorno
  • Guida in pdf per tutti i partecipanti, personalizzabile attraverso grafica congiunta, completa di info tecniche, punti d’interesse lungo il percorso e suggerimenti di ogni tipo
  • Tutte le escursioni come da programma effettuate privatamente solo per il gruppo
  • Paella il giorno 2
  • Pranzo il giorno 3
  • Noleggio kayak il giorno 4
  • Pic-nic serale il giorno 4
  • Degustazione eno-gastronomica il giorno 5
  • Assicurazione obbligatoria infortuni e soccorso
  • Voli e tasse aeroportuali nazionali e/o internazionali di andata e ritorno con solo bagaglio a mano
  • Alloggi e tasse di soggiorno 
  • Pasti e bevande non inclusi nel programma
  • Mezzo/i di trasporto
  • Carburante e spese parcheggio da suddividere tra il gruppo
  • Visita di Els Calderers il giorno 5
  • Qualunque altra voce non presente nella sezione “La quota include”
  • Assicurazione bagaglio-annullamento

Min. 6 – Max 15 persone.

Età minima 21 anni

Penali di Cancellazione

  • entro 20 gg di calendario: 50% della quota di partecipazione
  • 19 – 7 gg di calendario: 75% della quota di partecipazione
  • oltre tale termine: 100% della quota di partecipazione

Rimborsi integrali della quota di partecipazione per cause non imputabili al cliente

  • Maltempo che, secondo l’insindacabile giudizio del Tour Leader, renda del tutto impossibile per motivi di sicurezza lo svolgimento di tutti i percorsi
  • Qualsiasi impedimento fisico documentato (malattia grave, incidente, etc etc…) che impedisca la partenza del partecipante.

I premi assicurativi non sono rimborsabili in nessun caso.

Quota di partecipazione

A persona

399
  •  
Possiamo aiutarti?
Chatta con noi
Indicaci il tuo nome e in cosa possiamo aiutarti.