fbpx

Come ottenere il NIE

Vuoi sapere cos’è e come ottenere il NIE a Maiorca? In questo articolo cercheremo di fare un po’ di chiarezza su un argomento fondamentale, ma sempre un po’ problematico, per chi ha deciso di trasferirsi a Maiorca o in Spagna in generale.

Richiedere il NIE per trasferirsi e lavorare in Spagna è un passaggio che spesso risulta complicato e stressante: fogli, firme, documenti, per di più in una lingua che non è la nostra. Come ottenere il NIE? È molto semplice, ci vuole solo un po’ di pazienza e conoscenza dei vari passaggi. D’altronde, ci siamo passati tutti!



Ma facciamo un passo indietro. Cos’è il NIE? Come ottenerlo? È possibile richiedere il NIE in Italia? Quanto dura? Andiamo con ordine e rispondiamo a tutti i dubbi sollevati da questo documento identificativo tanto importante.

Indice articolo

Cos'è il NIE e a cosa serve

Il N.I.E. (Numero Identificativo Stranieri, in spagnolo Número de Identidad de Extranjero) è un documento obbligatorio per chi ha scelto di risiedere e lavorare in Spagna.

Si tratta fondamentalmente di un numero identificativo dei cittadini stranieri in Spagna. Possiamo definirlo come il codice fiscale spagnolo.

Una delle prime cose che dovrai fare appena arrivato in Spagna, quindi, sarà richiedere il NIE. Ma cos’è il NIE, in poche parole?

Per definizione, il NIE è necessario per chi vuole stabilire con la Spagna “dei rapporti di tipo economico, professionale o sociale”. In pratica:

  • è indispensabile per lavorare in Spagna, sia come dipendente che come libero professionista, sia a breve che a lungo termine;
  • è indispensabile se vuoi aprire un conto in banca in Spagna;
  • è un documento obbligatorio se vuoi ottenere l’empadronamiento e gli sconti sui voli interni;
  • serve a ottenere, successivamente, la residenza in Spagna;
  • è obbligatorio per aprire una partita IVA;
  • serve a ottenere i servizi sanitari e la tarjeta sanitaria
  • è necessario per ottenere la Seguridad Social
  • è necessario se vuoi contrattare una linea telefonica in Spagna

Quindi, in pratica, a cosa serve il NIE? A vivere in Spagna! Se hai intenzione di rimanere per più di tre mesi (90 giorni) sul suolo spagnolo, il NIE non solo è obbligatorio per legge, ma è anche necessario fin da subito per fare praticamente tutto. 

Esempio di NIE: 1234567-C

Come ottenere il NIE

Dove si può richiedere il NIE

In alcuni casi puoi ottenere il NIE  dall’Italia, anche se il consiglio è quello di richiederlo direttamente sul posto.

Il NIE, infatti, può essere richiesto:

  • In Spagna, in prima persona dall’interessato
  • In Spagna, da un rappresentate fornito di fotocopia del documento del richiedente e lettera di delega firmata
  • Nel paese di residenza del richiedente, presso un Consolato Spagnolo (se ad esempio devi acquistare un immobile, ma non se vuoi semplicemente trasferirti e cercare lavoro). 

E a Maiorca? Per richiedere il NIE a Maiorca, dovrai per prima cosa prendere appuntamento all’ufficio di Extranjerìa. Tranquillo, la cita previa si può richiedere online al seguente link.

Tieni conto che generalmente è necessario attendere almeno un mese per l’appuntamento, quindi ti consigliamo di prenotare il prima possibile.

Il giorno dell’appuntamento, ti dovrai recare all’ufficio Extranjeria di Palma, che si trova nella zona del Poligono di Levante, all’indirizzo Calle Felicià Fuster numero 7.

Quanto costa il NIE

Alla fine, per fare il NIE servono solo i pochi euro necessari a pagare la tassa Mod-790. 

Documenti necessari per ottenere il NIE

Quali sono i documenti da portare con sè per ottenere il NIE una volta arrivati in Spagna?

  • Il Modulo di richiesta NIE, il famoso EX-15, debitamente compilato e stampato.
  • Il Modulo della tassa 790. Si tratta di una tassa di 9€ che dovrai pagare per ottenere il NIE. Ti consigliamo di passare in banca prima di recarti all’appuntamento per pagare la tassa!
  • Originale e copia del passaporto o, nel nostro caso, della carta d’identità.

Il nostro consiglio? Se non parli lo spagnolo, recati all’appuntamento con un amico che parla castigliano: renderà le cose molto più semplici e rapide! La burocrazia spagnola sa essere complicata come e più di quella italiana!

Ah, e portati dietro un libro. Le attese negli uffici pubblici, spesso, sono mooolto lunghe e noiose

Modello EX-15: come compilarlo e dove scaricarlo

Il modello ex-15 è il modulo di richiesta del NIE. Lo puoi scaricare gratuitamente a questo link, per arrivare all’appuntamento già preparato senza perdere tempo inutilmente.

Attenzione! Ovviamente qui stiamo dando per scontato che tu sia italiano e, come tale, membro dell’UE. Per chi è cittadino di uno stato fuori dall’Unione Europea, il Modello EX-15 non è valido.

Compilarlo è molto semplice e intuitivo, ma se non te la cavi con lo spagnolo, ecco un piccolo aiuto.

  • Pasaporte: il codice del passaporto o il numero di carta d’identità.
  • NIE: ovviamente va lasciato in bianco, dato che lo stai richiedendo. Il perché ci sia questa sezione è un mistero che un giorno ci piacerebbe approfondire.
  • 1er Apellido e 2° Apellido: il cognome, da scrivere nella casella 1er Apellido. In Spagna tutti hanno un secondo cognome, se non ce l’hai lascia la casella vuota senza problemi.
  • Nombre: il tuo nome, ovviamente
  • Sexo: spunta la casella corrispondente al tuo sesso. Ricorda che H sta per Hombre, uomo. Invece M sta per Mujer, donna.
  • Fecha de nacimineto, Lugar, País: data di nascita, luogo di nascita, nazione
  • Nacionalidad: la tua nazionalità, potrai scrivere “italiana”
  • Estado civil: “S”=nubile/celibe, “C”=sposato, “V”=vedovo/a, “SP”=separato/a
  • Nombre del padre/madre: dovrai scrivere i nomi dei tuoi genitori
  • Domicilio de residencia – n° – piso: è il tuo indirizzo. In Spagna solitamente si scrive via, numero civico, piano della tua abitazione e lettera corrispondente alla tua porta.
  • Localidad: il comune di residenza spagnola
  • C.P Codigo Postal: il codice postale
  • Provincia: la provincia di residenza. Chi vive a Maiorca deve scrivere “Illes Baleares”
  • Teléfono móvil – Email: numero di cellulare e indirizzo e-mail. Ricordati, in caso di numero italiano, di aggiungere “+39” all’inizio del numero.
NIE a Maiorca, cos'è e come ottenerlo

NIE bianco e NIE verde: differenze

Ecco, questo è un  punto su cui c’è molta, moltissima confusione. Iniziamo col dire una cosa:

Non esistono due tipi di NIE. Il NIE è uno solo.

Parole forti, ce ne rendamo conto. Ma ti diremo di più. Il NIE non scade. Il codice rimane valido per sempre, non ha data di scadenza.

Un NIE è per sempre, come un diamante in pratica. E allora perché si sente spesso parlare di NIE bianco e NIE verde?

L’equivoco nasce dal fatto che spesso si identifica come “NIE Verde”, il certificato che attesta la tua registrazione nell’albo dei cittadini comunitari in Spagna, anch’essa obbligatoria dopo 3 mesi di permanenza.. Il fatto che l’assegnazione del NIE possa avvenire contestualmente alla richiesta di registro spiega la confusione in merito.

Supponiamo quindi che ti appresti a cercare lavoro a Maiorca per la stagione estiva: in tal caso, essendo il NIE un adempimento necessario richiesto dal tuo futuro datore di lavoro per poterti assumere, non ti verrà consegnata immediatamente la tessera verde, ma soltanto un foglio bianco A4 che certifica l’assegnazione del NIE

Questo foglio, chiamato spesso impropiamente NIE bianco o NIE provvisorio, ha la stessa identica funzione della tessera verde, salvo alcuni aspetti che approfondiremo in seguito. 

Che cos’è dunque il NIE Verde?

È il modo “volgare” con cui viene chiamato, erroneamente, il Certificado de Registro de Ciudadano de la Unión. Altro non è che una tessera verde (anzi, in realtà un pezzo di carta, dato che non è neanche plastificato) che accerta la nostra iscrizione all’albo dei cittadini comunitari residenti in Spagna. 

La differenza è che per richiedere il NIE Verde occorre un requisito ulteriore, il famoso Giustificante, una documentazione differente (modello EX-18) e qualche euro in più per il pagamento della tassa (12 invece che 9 ).

Il giustificante

Vale a dire la comunicazione della causa economica, professionale e sociale che giustifica la richiesta.

Il giustificante è, almeno apparentemente, uno degli elementi più controversi quando ci prepariamo a richiedere il NIE Verde e quindi l’iscrizione al registro dei cittadini comunitari residenti in Spagna. Ricorda che tale documento può essere, a seconda della situazione:

  • Contratto di Lavoro, pre-contratto o documento certificante l’iscrizione alla Seguridad Social spagnola
  • Iscrizione al Censo de Actividades Economicas o Iscrizione al Registro Mercantil o iscrizione alla Seguridad Social come autonomo (nel caso in cui ti accingi a lavorare in proprio in Spagna)
  • Documento di iscrizione all’università spagnola o Certificato accordo di Formazione Professionale

 E se non ho ancora un lavoro, non sono uno studente e nemmeno un libero professionista, come posso ottenere il NIE Verde? Dovrai portare con te un documento che attesti che tu disponga di risorse monetarie sufficienti a sopravvivere durante il tuo soggiorno in Spagna, oltre ad una assicurazione sanitaria privata valida in territorio spagnolo.

Come e perché richiedere il NIE Verde

Per richiedere il NIE Verde è necessario prendere appuntamento. Per farlo, clicca su questo link e, per quanto riguarda Maiorca, indica “Illes Baleares” come regione.

 Ricordati di selezionare “Certificado de registro de ciudadano de la U.E.” e non in questo caso “Asignación de Nie“.

Extranjeria, infatti, è alquanto pignola sugli appuntamenti: se non selezioni la pratica corretta rischi di dover prendere un’ ulteriore “cita” e perdere di conseguenza molto tempo.

Ma quali vantaggi ha fare il NIE Verde?

Ad esempio riuscirai molto più facilmente ad aprire un conto in banca, a comprare un’automobile, a cambiare la tua patente da italiana a spagnola, in sintesi ad essere considerato a tutti gli effetti residente in Spagna.

Ma ricorda che dopo 5 anni dovrai comunque regolarizzare la tua posizione rispetto alla residenza in Spagna, che da “temporal” diventerà “permanente”. Capito ora perche molti si confondono? Non è il NIE che scade, ma l’iscrizione al registro dei cittadini comunitari residenti in Spagna.

Spero sia tutto chiaro e che questo articolo ti sia stato d’aiuto. 

Ti piacerebbe avere una guida personalizzata sulla burocrazia per il trasferimento a Maiorca? Hai necessità di assistenza nella compilazione delle pratiche? Vuoi semplicemente risparmiare tempo?

👉 Dai un’occhiata qui! 

Vuoi conoscere tutto dell’isola per preparare al meglio il tuo viaggio a Maiorca? Iscriviti alla nostra newsletter!

Vuoi conoscere tutto dell’isola per preparare al meglio il tuo viaggio a Maiorca? Iscriviti alla nostra newsletter!

newsletter vivere maiorca

Piaciuto l’articolo? Se ti è stato utile, utilizza i pulsanti qui sopra per condividerlo sui tuoi social oppure lascia un commento qui sotto e ti risponderemo il più rapidamente possibile, grazie!

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
130 Commenti
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
silvia
silvia
12 giorni fa

Buongiorno, è da giorni che mi sto informando per richiedere il NIE ma ogni volta che apro un link, che mi permette di prendere appuntamento online e ridurre i tempi, non si apre o mi dice che non sono abilitata. Come posso fare?

Luca
Admin
Reply to  silvia
9 giorni fa

Ciao Silvia, prova ora dal nostro link indicato nell’articolo.

Gabriele
Gabriele
16 giorni fa

Buenos Dias/Bon Dia. sono italiano e ho 38 anni e vorrei trasferirmi a Valencia prima dell’estate. volevo chieder se il NIE è necessario presentarlo prima di aver sottoscritto un rapporto lavorativo o su richiesta del datore di lavoro? muchas gracias/gracies molts

Luca
Admin
Reply to  Gabriele
13 giorni fa

Buongiorno Gabriele, nella pratica accade che senza NIE difficilmente l’invio di curricula si trasformerà in colloquio. Detto questo, il NIE serve al datore di lavoro entro un lasso di tempo che generalmente coincide con l’invio del modello TA2 per l’Alta alla Seguridad Social.

Maia Beltrame
Maia Beltrame
2 mesi fa

Grazie a Luca ho potuto in meno di due giorni avere un primo incontro con il paesaggio nelle zone rurali dove sto pensando di trasferirmi! È molto professionale e soprattutto ha capito le mie esigenze sicuramente fuori dalla norma! Grazie

Luca
Admin
Reply to  Maia Beltrame
2 mesi fa

Grazie Maia, è stato un piacere accompagnarti e sono davvero contento di averti fatto risparmiare un po’ del tuo prezioso tempo. Mi auguro di rivederti sull’isola,
Luca

Max
Max
2 mesi fa

Davvero difficile trovare una persona preparata e gentile come Luca.
Vivo qui a Palma con la mia compagna da poco e grazie al suo preziosissimo aiuto non abbiamo avuto alcuna difficoltà ad affrontare tutti i casini tipici di un trasferimento, nonostante il nostro pessimo spagnolo!
Infatti ci ha seguiti con il NIE, ma anche con il contratto di affitto della nostra nuova casa e ci ha dato anche tanti consigli su come vivere meglio in questa città.
Consigliatissimo!

Luca
Admin
Reply to  Max
2 mesi fa

Grazie Massimo per il tuo commento, abbiamo pensato al servizio del Trasferimento su Misura proprio per rendere la vita più semplice a chi, come voi, sta muovendo i primi passi sull’isola. Siamo contenti di aver centrato l’obiettivo, un caro saluto,
Luca

David
David
4 mesi fa

Ciao! Grazie delle informazioni condivise nel tuo articolo .cosa dovrei fare se torno in spagna un anno dopo che l’iscrizione al registro dei comunitari é scaduta? solo presentare un nuovo empadronamiento? Grazie

Luca
Admin
Reply to  David
4 mesi fa

Ciao David, un nuovo empadronamiento non regolarizza di per se’ la tua posizione con Extranjeria. Quando mi dici che e’ scaduta, intendi che sono passati più di 5 anni da quando hai preso il NIE verde?

David
David
Reply to  Luca
4 mesi fa

Buongiorno, si sono scaduti i 5 Anni l’anno scorso. Io causa problemi personali ero tornato in Italia 2 Anni fa. Dovrei forse ricominciare l iter da capo?🤯
Grazie

Luca
Admin
Reply to  David
4 mesi fa

Ci sono tante persone con l’iscrizione al registro scaduta. Finché non devi fare qualche atto particolare (richiedere un mutuo, un finanziamento, rinnovare la patente ecc.) nella vita di tutti i giorni non incontri di per sé grandi problematiche. Regolarizzare la propria posizione significa riprendere un nuovo appuntamento per diventare a tutti gli effetti residente permanente (immagino che al ritorno in Italia tu non abbia fatto alcuna comunicazione ad Extranjeria). Diventare residente permanente può comportare ulteriori effetti, ma per questo occorre un’analisi specifica della tua situazione. Compila il formulario su https://www.viveremaiorca.com/trasferimento-su-misura/ se vuoi parlare direttamente con noi e risolvere i tuoi dubbi.

Maddalena
Maddalena
4 mesi fa

Ciao! Grazie mille per l’articolo super utile, ho solo un problema, ieri ho provato a prendere appuntamento per il NIE verde però sul sito mi richiedevano un numero di documento e quando provavo ad inserire quello della carta di identità italiana non mi veniva accettata 🙁 e infine quando richiedevano il numero di telefono accettavano solo un numero di massimo 9 cifre. Come posso porcedere? Grazie 🙂

Luca
Admin
Reply to  Maddalena
4 mesi fa

Buongiorno Maddalena, non hai un numero di telefono spagnolo?
Su https://www.viveremaiorca.com/trasferimento-su-misura/ diamo assistenza su tutti gli aspetti legati alla burocrazia in Spagna, dacci un’occhiata.

YUMA MARTELLANZ
YUMA MARTELLANZ
4 mesi fa

Buongiorno, vivo a Mallorca ed ho solo il nie bianco , vorrei il verde. Come italiana basta un pre contratto o serve un contratto? moltissime grazie

Luca
Admin
Reply to  YUMA MARTELLANZ
4 mesi fa

Buongiorno Yuma, il punto è che la verifica andrebbe fatta sui contenuti del documento e non sul nome che gli viene affibbiato. Mi è capitato di vedere rifiutate lettere di assunzione che il funzionario di Extranjeria non considerava tali.
Su https://www.viveremaiorca.com/trasferimento-su-misura/ diamo assistenza su tutti questi aspetti.

Federica
Federica
4 mesi fa

Ciao, informazioni molto utili per i nuovi arrivi in Spagna, magari ci fosse stato quest’articolo quando sono arrivata io in Spagna.
Ma adesso io dovrei fare un duplicato perché il mio non si legge più.. immagino che servono i stessi documenti che per i nuovi, giusto? E poi al momento di richiedere appuntamento nella pagina https://icp.administracionelectronica.gob.es/icpplustieb/citar?p=8&locale=es al momento di scegliere nei “trámites” cosa scelgo?? Sono pienamente confusa, dato che leggendo di qua e di la trovo mille opzioni.. qual’è la giusta?
Qui a Barcelona già è difficile prendere appuntamento, figurati se poi vado con l’appuntamento sbagliato…
Grazie mille in anticipo ❤️

Luca
Admin
Reply to  Federica
4 mesi fa

Ciao Federica, grazie per il feedback! Da quanto tempo risiedi in Spagna?

MARCO
MARCO
5 mesi fa

Ciao, grazie per tutti i consigli e le informazioni che metti a disposizione!
Avrei una domanda da farti.
Nella compilazione del modelo ex-15 nella voce “domicilio de residencia” , cosa bisogna inserire se ancora non si ha un indirizzo di residenza in spagna?
quello italiano è valido allo stesso modo?
(stesso discorso per le altre info come Localidad, C.P. , Provincia etc.)
Grazie infinite.

Luca
Admin
Reply to  MARCO
5 mesi fa

Ciao Marco, grazie per averci scritto, ma non forniamo assistenza alla compilazione con questa modalità.
Luca

lescio luca
lescio luca
6 mesi fa

Ciao, complimenti per il sito, esaustivo e semplice. Vivevo a Mallorca sino al 2000. Come credi possa recuperare il NIE?

Luca
Admin
Reply to  lescio luca
6 mesi fa

Ciao, hai perso materialmente il documento?

lescio luca
lescio luca
Reply to  Luca
6 mesi fa

Si ma nemmeno lo ricordo il numero

Luca
Admin
Reply to  lescio luca
5 mesi fa

Capisco, su questo allora non ti possiamo aiutare, mi spiace.

Marco
Marco
6 mesi fa

Ciao avrei una domanda.
È indicato da qualche parte la cifra monetaria da avere depositata in banca da indicare il proprio sostenimento per avere il NIE?
Grazie

Luca
Admin
Reply to  Marco
6 mesi fa

Ciao, non e’ un importo fisso, ma cambia ogni anno. C’e’ un criterio per calcolarlo: “si considera accreditamento sufficiente per il soddisfacimento di questo requisito il possesso di risorse superiori all’importo stabilito ogni anno dalla Legge generale di bilancio dello Stato per generare il diritto a ricevere una prestazione non contributiva”. Per il 2022 questo importo equivaleva a 5.889,60 €.

Federica
Federica
6 mesi fa

Ciao ! Il tuo blog e´molto utile ! Grazie davvero !
Avrei una domanda…
Quando si richiedono NIE e si fa l´empadronamiento di fatto si sta chiedendo il domicilio o la residenza?
Io sono italiana residente in Austria e mi dovro´trasferire a breve a Malaga…
Pero´contavo di spostare la residenza e non solo il domicilio…
Anche perche´ altrimenti dove rimane la mia residenza? 😀

Last edited 6 mesi fa by Federica
Luca
Admin
Reply to  Federica
6 mesi fa

Ciao Federica, innanzitutto ti aspettiamo a Maiorca!
Poi per quanto riguarda la tua domanda, senza entrare in tecnicismi, quando per qualsiasi pratica che farai in Spagna ti chiederanno come requisito quello della residenza, nella maggior parte dei casi intenderanno il possesso del Nie permanente (verde), che ovviamente presuppone un empadronamiento.

momo
momo
6 mesi fa

Ciao, mi servirebbe il NIE perchè devo aprire un conto in banca e stipulare un contratto telefonico, non ho residenza nella compilazione del modello cosa inserisco nel campo DOMICILIO?
Al punto 3 basta inserire telefono e mail e barrare la casella invio elettronico o mi serve un indirizzo fisico?
Al punto 4 del modello devo barrare per motivo economico e scrivere sotto per aprire un conto in banca?
Al punto 4/4 devo inserire estancia o residencia?
Grazie

Luca
Admin
Reply to  momo
6 mesi fa

Ciao, grazie per averci scritto, ma non forniamo assistenza alla compilazione con questa modalità.
Luca

Andrea
Andrea
6 mesi fa

Ottimo veramente utile, chiaro e limpida spiegazione, grazie

Luca
Admin
Reply to  Andrea
6 mesi fa

Grazie per il feedback Andrea!

Emma
Emma
7 mesi fa

Ciao! A fine luglio mi trasferiro’ in Spagna, non a Maiorca ma a Barcellona. Ho trovato il tuo blog veramente utile!
Sono gia stata assunta da un ufficio in cui iniziero ad agosto, e mi hanno scritto e firmato la lettera ufficiale con l’offerta di lavoro (per completare il contratto hanno bisogno del NIE). Posso richiedere direttamente il NIE verde?
Grazie in anticipo

Luca
Admin
Reply to  Emma
7 mesi fa

Ciao Emma, tendenzialmente si, ma occorrerebbe una verifica sulla documentazione che ti ha rilasciato il datore di lavoro.

Olivia
Olivia
7 mesi fa

Buongiorno, lascio con piacere un commento sul servizio di Vivere Maiorca. Dopo aver trovato molte informazioni utili sul sito, abbiamo deciso di contattare Luca per organizzare una giornata personalizzata a Palma, strutturata sulla base delle nostre esigenze. Prima del nostro arrivo Luca ci ha condiviso l’itinerario con le tappe che avremmo seguito e ci ha poi accompagnato passo passo spiegandoci i dettagli e venendo incontro alle nostre richieste. Riteniamo che sia stato un servizio estremamente utile per concentrare in una sola giornata la ricerca di informazioni che avrebbe inevitabilmente richiesto più tempo.
È un servizio che ci sentiamo di consigliare a chiunque abbia intenzione di trasferirsi e sia alla ricerca di un riferimento di fiducia a cui potersi rivolgere.
Grazie !

Luca
Admin
Reply to  Olivia
7 mesi fa

Grazie Olivia per questo feedback, è stato davvero un piacere accompagnarvi! Sappiate che troverete sempre un supporto, o anche un semplice consiglio qui a Maiorca, noi vi aspettiamo, hasta pronto familia!

Alessandro
Alessandro
7 mesi fa

Salve, vorrei chiedere cosa devo fare dopo aver compilato il modulo EX-15 e aver fatto il pagamento cosa devo fare. Devo per caso recarmi nel consolato più vicino alla mia città in Italia?

Luca
Admin
Reply to  Alessandro
7 mesi fa

Se il NIE è preordinato all’acquisto di un immobile, ad esempio, puoi recarti al consolato, ma se il NIE viene fatto in funzione di un trasferimento occorre prendere appuntamento presso l’Extranjeria della circoscrizione spagnola in cui ti vorrai domiciliare.

Alberto Tasca
Alberto Tasca
7 mesi fa

salve a tutti, lascio qui una mia recensione della giornata effettuata con Luca e la mia famiglia circa 1 mese fà: abbiamo deciso di valutare Palma di Maiorca come futura nostra città ed allora mi sono imbattuto in questo sito, dopo una breve spiegazione con call Luca mi ha organizzato una giornata per visitarla dal punto di vista “logistico-organizzativo”, ovvero diversi posti dove vivere con relative scuole vicine etc.
Siamo rimasti molto soddisfatti, Luca è stato davvero molto professionale, è raro trovare persone così. Ha esaudito tutte le mie/nostre richieste, è stato molto gentile con i bimbi (che il giorno dopo volevano rifare un giro simile 🙂 ) e, per finire, posso menzionare anche un prezzo assolutamente ragionevole per una giornata di questo tipo

Luca
Admin
Reply to  Alberto Tasca
7 mesi fa

Grazie per il feedback Alberto, sono felice di aver condiviso una giornata insieme a te e alla tua famiglia. L’obiettivo è sempre quello di aiutarvi a ottimizzare i tempi, trasmettendovi informazioni di valore. Vi aspettiamo a Maiorca, la prossima volta però si va per spiagge eheh, dillo ai tuoi bimbi!

Vincenzo Verdoia
Vincenzo Verdoia
7 mesi fa

Ogni 5 anni bisogna andare in comune per ottenere il certificato di residenza col il nie verde

Luca
Admin
Reply to  Vincenzo Verdoia
7 mesi fa

Dopo 5 anni dalla data in cui fai il Nie verde (residente temporal) riprendi appuntamento ad Extranjeria per diventare residente permanente. Successivamente, per quanto riguarda il Nie nulla è più dovuto. Di certificati di residenza invece ce ne sono diversi: residenza fiscale, residenza per ottenere lo sconto sui voli, volante de empadronamiento, una bel miscuglio Vincenzo, facci sapere a cosa ti riferisci!

Vincenzo Verdoia
Vincenzo Verdoia
Reply to  Luca
7 mesi fa

La banca vuole il certificado penso di residenza quindi dovrò andare in comune perché il nie e permanente non sapevo che ogni 5 anni bisogna fare questa operazione

Luca
Admin
Reply to  Vincenzo Verdoia
7 mesi fa

Forse ti stai riferendo al fatto che agli stranieri comunitari con Nie verde, può essere richiesta la confirmacion de residencia da parte del comune dopo 5 anni dall’iscrizione nel padron municipal, ma il commento sarebbe più appropriato nella sezione dell’empadronamiento. Evidentemente, se non hai regolarizzato il Nie verde da residente temporal a permanente la banca ti chiede di portare il certificato de empadronamiento “riconfermato” dal comune piuttosto che farti prendere appuntamento ad extranjeria e rischiare che passino giorni, mesi, per il compimento dell’operazione.

Marco Cecchi
Marco Cecchi
7 mesi fa

Ciao. ocho perche’ il link dell’ex 15 non porta piu’ ad alcun risultato.

Luca
Admin
Reply to  Marco Cecchi
7 mesi fa

Ripristinato il link Marco, grazie per averci avvisato!

Fab
Fab
7 mesi fa

Ciao,

vorrei fare un investimento immobiliare a Maiorca per una casa vacanza. come mi consigli di procedere? (NIE, apertura di un conto corrente, etc..)
Io non risiedo a Maiorca, posso fare richiesta del NIE dal consolato spagnolo della mia città?
Offrite servizi di supporto di questo tipo?
Grazie
Fab

Luca
Admin
Reply to  Fab
7 mesi fa

Ciao Fabrizio, nella sezione Trasferimento su Misura puoi compilare il formulario e organizziamo una chiacchierata senza impegno se ti fa piacere.
Luca

Claudia
Claudia
8 mesi fa

Buongiorno, per fare il NIE a mio figlio che ha 16 , c’è bisogno della firma di entrambi i genitori? Grazie mille e buona giornata!

Luca
Admin
Reply to  Claudia
8 mesi fa

Buongiorno Claudia, è sufficiente la firma di un genitore, ma ti chiederanno il libretto internazionale di famiglia.
Luca

SIlvia
SIlvia
8 mesi fa

Ciao grazie mille per le info!! Ho solo un dubbio…. ma il Nie verde è quindi la residenza?? Se non fosse così come si ottiene essendo in possesso del NIE verde e già iscritto Alla seguridad social?
Grazie

Luca
Admin
Reply to  SIlvia
8 mesi fa

Ciao Silvia, ai fini fiscali no, ai fini anagrafici la tua residenza corrisponde al domicilio che hai indicato nell’empadronamiento (che deve a sua volta corrispondere al domicilio indicato all’extranjeria per il Nie), nei rapporti con i terzi (uffici, p.a., istituti di credito) invece si, il NIE Verde attesta la tua residenza temporale o permanente in Spagna.
Luca

SABINA
SABINA
9 mesi fa

Ciao Francesco,
grazie per l’ottima guida che hai proposto, vorrei però farti una domanda più specifica alla mia situazione: vivo in Italia e ho una partita iva come agente immobiliare, vorrei trasferirmi entro fine anno a Valencia con mio marito e mia figlia (maggiorenne). Al momento non so che lavoro potrò fare li, la mia idea è quella di fare più viaggi in questo periodo, trovare un appartamento in affitto e/o compralo, aprire un conto in banca li a Valencia, nel frattempo mantenere la mia partita iva italiana e vedere se con qualche agenzia immobiliare di Valencia sia possibile collaborare. La mi domanda rispetto al NIE è la seguente: è meglio che io faccia richiesta del NIE bianco, recandomi direttamente sul posto, sia per me che per i miei famigliari, oppure che io chieda direttamente quello VERDE … ma in questo caso quale residenza e requisiti potrei indicare per me e per i miei famigliari? Inoltre, sai se è possibile per me richiede il NIE anche per i miei famigliari senza farli venire in Spagna solo per questa richiesta?
Grazie anticipatamente

Luca
Admin
Reply to  SABINA
8 mesi fa

Ciao Sabina, il tuo caso si presta anche a valutazioni di carattere fiscale che vanno approfondite, non solo legate alla vita quotidiana. In ogni caso ti posso dire che avere un NIE Verde e una contestuale partita iva italiana attiva ti puo’esporre maggiormente a pretese di doppia imposizione Italia-Spagna.
Luca

Denise
Denise
9 mesi fa

Ciao e grazie mille per il tuo articolo super completo di tutto quello che serve per il nie.
Avrei una domanda, se inizio a lavorare in Spagna è obbligatorio aprire un conto corrente bancario spagnolo per farsi accreditate lo stipendio o va bene quello italiano?
Ti ringrazio già per la risposta che mi darai.

Luca
Admin
Reply to  Denise
9 mesi fa

Ciao Denise, è un aspetto che concordi direttamente con il tuo datore di lavoro. Tieni presente che se vieni a fare la stagione e poi torni in Italia, aprire un c/c spagnolo ti obbliga a presentare il quadro RW del 730 l’anno successivo in sede di dichiarazione dei redditi.

Marilena De Gregorio
Marilena De Gregorio
9 mesi fa

Ciao e grazie per le utilissime informazioni, per iscrizione a scuola primaria dei miei bambini serve il NIE verde?

Luca
Admin
Reply to  Marilena De Gregorio
9 mesi fa

Ciao Marilena, se ti stai riferendo ad una scuola pubblica, a quanto mi risulta non occorre il NIE verde per l’iscrizione, essendo sufficiente il NIE bianco e l’empadronamiento (oltre agli altri documenti richiesti, compresa la tessera delle vaccinazioni). Fammi sapere se riscontri una procedura differente, grazie.

Luca
Luca
10 mesi fa

Ciao, grazie mille per l’ottimo articolo ! Avrei una domanda e spero che possiate rispondere. Voglio trasferirmi ad Ibiza, alla fine vedo che la procedura è la stessa ( chiaramente selezionando Baleari e l’ oficina di Ibiza ) . Il problema principale è che se nel campo oficina seleziono IBIZA CNP POLICIA DOCUMENTACION non trovo mai posto… ho provato mille volte in giorni ed orari differenti ma il sistema dice sempre ” En este momento no hay citas disponibles.En breve, la Oficina pondrá a su disposición nuevas citas ” . Invece se nel campo oficina seleziono oficina del extranjero de ibiza è più facile che ci siano date disponibili. La domanda è …. il NIE si può ottenere anche nella oficina del extranjero de ibiza o soltanto in polizia ?
Grazie in anticipo !

Luca
Admin
Reply to  Luca
10 mesi fa

Ciao, sappiamo che in questo momento risulta complicato ottenere un appuntamento, ma non demordere, ogni settimana dovrebbero mettere a disposizione nuove citas. In caso di urgenza, puoi decidere di affidarti ad una Gestoria che si occupi di pratiche legate a Extranjeria (hanno citas “riservate”), ma paghi caro il servizio. Se attraverso IBIZA CNP POLICIA DOCUMENTACION non riesci ad ottenere una cita, e nel caso in cui non volessi affidarti ad una Gestoria, farei comunque un tentativo con Oficina de Extranjeros de Ibiza: seleziona Solicitud autorizaciones e porta originale e copia del modello EX-15, oltre alla relativa tassa pagata. In bocca al lupo,
Luca

Paolo
Paolo
10 mesi fa

Non hai spiegato bene la funzione del Nie Verde e che cosa comporta, né che vantaggi da, tipo sconti e che obblighi ha tipo assicurazioni

Francesco
Admin
Reply to  Paolo
10 mesi fa

Abbiamo appena fatto revisionare l’articolo da Luca, il responsabile dei trasferimenti di Vivere Maiorca, grazie per il tuo contributo Paolo.

Emilia Renzi
Emilia Renzi
10 mesi fa

Ciao Francesco e grazie mille per l’articolo! Come dottoranda italiana, mi trasferirò in Spagna per svolgere parte della mia attività di ricerca all’estero. Il mio periodo sarà breve, da aprile a luglio – quindi 4 mesi se riesco a finire tutto il mio lavoro – altrimenti tornerò a settembre. Come tale, richiedere il NIE verde per me non è necessario ma mi serve il NIE bianco. Nella sezione 4.2 dovrei spuntare la casella por intereses profesionales? e come giustificazione scrivere attività di ricerca? grazie per la tua risposta, ancor di più se saprai aiutarmi! Emilia

Luca
Admin
Reply to  Emilia Renzi
10 mesi fa

Ciao Emilia, l’estancia superiore a 3 mesi ti obbligherebbe, una volta superati i 3 mesi, di fare il NIE verde.
Tra l’altro, con l’attività di ricerca che svolgi non avresti problema a richiederlo fin da subito, senza dover rispettare tutti gli altri requisiti. Certo questo ti agevolerebbe nel caso dovessi aprire un conto in banca ad esempio.
Altrettanto vero che c’e’ tanta gente che vive in Spagna da anni con un NIE bianco senza farsi alcun problema, salvo poi trovarsi in qualche situazione dove la burocrazia si intoppa proprio per questo fatto. Detto cio’, per il momento puoi benissimo fare il NIE bianco con le giuste indicazioni che hai tu stessa fornito rispetto al 4.2

Luca

Alberto
Alberto
11 mesi fa

Ciao Francesco grazie per l’articolo
Per prendere la patente in Spagna va bene il NIE bianco ?

Luca
Admin
Reply to  Alberto
11 mesi fa

Ciao Alberto, se ti stai riferendo al cambio della patente da italiana a spagnola, questo fonda il suo presupposto nel fatto che tu sia residente in Spagna, mentre il NIE bianco (provvisorio) identifica una situazione di estancia temporal. E’ sempre vero che la residenza e’ una situazione di fatto che puoi dimostrare con ogni mezzo possibile, ma qui sarai di fronte ad un impiegato amministrativo e non ad un giudice pronto ad ascoltarti. In sintesi: se hai un NIE bianco ottenuto piu’ di 6 mesi fa, non e’ tanto l’obbligo di cambiare la patente che sussiste in via prioritaria per te, quanto quello di regolarizzare prima la tua posizione con Extranjeria.
Luca

Alberto
Alberto
Reply to  Luca
10 mesi fa

Ciao Luca io intendevo conseguire la patente in Spagna senza avere già una italiana?
Colgo l’occasione per chiederti se sei a conoscenza delle tempistiche e della difficoltà ad eseguire i test a differenza dell Italia ?

Luca
Admin
Reply to  Alberto
9 mesi fa

Ciao Alberto, in merito l’unica cosa che posso dirti è che le autoscuole pubblicizzano il conseguimento della patente in poco tempo, ma sicuramente il marketing gioca la sua parte.

Giuseppe
Giuseppe
11 mesi fa

Ciao. Grazie per l’articolo. Come giustificante, può andare bene l’iscrizione ad un corso di lingua? Per l’esattezza, vorrei iscrivermi all’ Escola Oficial d’Idiomes EOI de Barcelona Drassanes.
Grazie in anticipo

Luca
Admin
Reply to  Giuseppe
11 mesi fa

Ciao, per il Nie verde dovrai comunque dimostrare di avere risorse sufficienti e un’assicurazione sanitaria privata, mentre per il Nie bianco non avresti problemi, ma considera che non saresti obbligato se il corso dura meno di 3 mesi.

Barbara
Barbara
1 anno fa

Ciao, io vivo a Minorca con la mia famiglia dal 2016. Avendo cambiato casa due anni fa sul nostro NIE c’è il vecchio indirizzo e dovendo richiedere un documento mi é stato detto che sul NIE deve esserci l’indirizzo attuale. Chiamando all’ufficio straniero mi é stato detto che essendo passati più di 5 anni e dovendo cambiare indirizzo dovremmo fare il NIE Permanente. Mi puoi dare più informazioni…grazie

Luca
Admin
Reply to  Barbara
1 anno fa

Ciao Barbara, provo a darti qualche informazione utile.

Non è tanto il Nie a scadere dopo 5 anni, ma il certificado de registro de ciudadano de la Unión Europea, contestuale alla emissione del Nie.

L’art. 10 Del Real decreto 240/2007 stabilisce infatti che “una vez que haya residido legalmente en España durante un período continuado de cinco años, a petición del interesado, se expedirá un certificado del derecho a residir con carácter permanente”.

Pertanto, sul sito https://sede.administracionespublicas.gob.es/icpco/citar?p=7&locale=es
occorre prendere appuntamento selezionando “certificado de registro de ciudadano de la Unión”, in quanto devi richiedere il “certificado permanente”.

Luca

Francesco
Francesco
1 anno fa

Salve domanda già fatta ma non ho visto la risposta: ho intenzione di trasferirmi a lavorare in Spagna e posso fissare un’ appuntamento per ottenere il NIE. Avendo già una persona amica sul posto vorrei sapere se esiste un modulo per la delega in modo che all’appuntamento per consegnare tutti i moduli possa andare lui così da trasferirmi solo nel momento in cui otterrò il NIE.

Eliseo
Eliseo
1 anno fa

Aggiornamento sul NIE bianco e verde, Santander è l’unica che ti permette di aprire un conto in banca con NIE bianco e passaporto, le altre si rifiutano poiché vogliono quello verde, è probabile che una filiale di Santander vi dica che non è possibile, mentre un’altra vi dica di si ( assurdo ) a me personalmente è andata bene a prima volta ma ad una mia amica è successo esattamente cosi, una filiale si rifiuta, la filiale della via dopo le ha fatto il conto

Eliseo
Eliseo
1 anno fa

Ciao Francesco, sei stato utilissimo e mi hai dato una grande mano a sbrigarmi tutto, l’unica cosa è che con il NIE bianco non ti aprono il conto in banca, non tutte, perché chiedono quello verde, il che è assurdo perché senza conto in banca non puoi andare a lavorare da nessuna parte, infatti credo ci sia un pezzo che manca un pezzo

FRANCESCA MARIA SESTITO
FRANCESCA MARIA SESTITO
1 anno fa

ciao grazie, e come faccio per ottenere la residenza? ho gia il nie e lavoro e vivo qui da 2 anni e mezzo

Maverick
Maverick
1 anno fa

Ciao Francesco,
Grazie per le informazioni e per il fatto che ti dimostro pronto a rispondere alle domande che ti vengono poste. Io dovrei fare il NIE ma non ho trovato ancora lavoro ho letto che fra i documenti potrei portare anche “una carta di credito accompagnata da una certificazione bancaria aggiornata con la quantità di denaro disponibile” (Questa informazione l’ho presa da ‘Portal de inmigración’), sai per caso a quanto deve ammontare questa quantità di denaro? E sai se va bene lo stesso se è presente in un conto corrente italiano, dato che senza NIE, non ne posso aprire uno qui in Spagno?
Ti ringrazio.

Maverick Soriano
Maverick Soriano
1 anno fa

Ciao Francesco,
Grazie per le informazioni e per il fatto che ti dimostro pronto a rispondere alle domande che ti vengono poste. Io dovrei fare il NIE ma non ho trovato ancora lavoro ho letto che fra i documenti potrei portare anche “una carta di credito accompagnata da una certificazione bancaria aggiornata con la quantità di denaro disponibile” (Questa informazione l’ho presa da ‘Portal de inmigración’), sai per caso a quanto deve ammontare questa quantità di denaro? E sai se va bene lo stesso se è presente in un conto corrente italiano, dato che senza NIE, non ne posso aprire uno qui in Spagno?
Ti ringrazio.

Barbara
Barbara
1 anno fa

Ciao, io devo rinnovare il NIE VERDE. Come devo fare? grazie

Francesca
Francesca
2 anni fa

Ciao Francesco,
Io sono Italiana ma attualmente ho la seconda residenza in Inghilterra. La mia domanda è, posso seguire queste “regole” in ogni caso?
Non ho la cittadinanza Inglese, son solo residente.

Francesco
Admin
Reply to  Francesca
2 anni fa

Ciao Francesca! Certo! Se vieni a lavorare in Spagna, il NIE è obbligatorio ed è una cosa diversa rispetto alla residenza.

Stefano
Stefano
2 anni fa

Ciao grazie mille per questa utilissima guida! Non hai approfondito l’argomento sconti sui voli interni che mi interesserebbe molto. E’ possibile richiederli anche solo con il NIE provvisorio? Oppure è necessario avere il NIE verde che attesta la reale residenza? Cosa dire invece del certificato di empadronamiento o il certificato di viaggi valido 6 mesi? Scusa ma non ho trovato informazioni attendibili online. Ti ringrazio se potessi fare chiarezza. Grazie!

Francesco
Admin
Reply to  Stefano
2 anni fa

Ciao! Per ciò che so io, gli sconti dei voli interni dipendono dall’Empadronamiento (va comunque richiesto specificamente al momento della richiesta di empadronamiento).

eliseo
eliseo
2 anni fa

ciao francesco ho letto da qualche parte che serve anche il casellario in parole poveri la fedina penale pulita.. per chiedere il NIE sarà vero? grazie ancora è un articolo scritto veramente bene, molto piacevole da leggere.

Francesco
Admin
Reply to  eliseo
2 anni fa

Buongiorno Eliseo, non mi pare, o almeno quando lo feci io non era così! Cercherò informazioni e ti dico 🙂 Grazie mille intanto per i complimenti!

katia
katia
2 anni fa

Ciao Francesco, ho trovato veramente interessante le tue informazioni ma ho bisogno gentilmente di alcuni chiarimenti in merito alla richiesta NIE per mia figlia.
Io e mio marito abbiamo già il NIE richiesto mentre eramamo in Italia tramite un’amico che si trova a Maiorca, mentre per mia figlia non potevamo richiederlo dall’Italia perchè serviva la firma di un genitore in loco. Ora che siamo arrivati sull’isola volevamo fare richiesta anche per il suo e dal cito da te indicato per prendere appuntamento ho visto che si può fare anche TRÁMITES CUERPO NACIONAL DE POLICÍA, ti risulta? sai niente in merito? Tieni comunque presente che mia figlia di 11 anni ha già iniziato la scuola regolarmente. Grazie infinite

Beatrice
Beatrice
2 anni fa

Ciao Francesco, grazie per le informazioni, sono sull’isola da un anno e mezzo, ho richiesto il nie ad aprile2019, mi diedero un foglio A4 con sopra la scadenza ad ottobre. Domanda: devo richiederlo di nuovo? E se si, devo rifare tutto oppure c’è una procedura diversa? Grazie mille

Silvio
Silvio
2 anni fa

La differenza tra il NIE richiesto al consolato spagnolo in Italia e quello fatto direttamente in Spagna è
che quello rilasciato dal consolato scade dopo tre mesi e quello fatto diretamente in spagna non ha scadenza.
Mi puoi dare conferma?

antonio andrea
antonio andrea
2 anni fa

Buon giorno ho letto che per avere subito il nie verde basta depositare in un conto spagnolo 5200 euro e te lo fanno .. io ho bisogno di quello verde per potermi iscrivere alla patente di guida qualcuno sa dirmi qualcosa grazie

Francesco Tordonato
Francesco Tordonato
2 anni fa

Ciao, grazie per i suggerimenti. Solo un dubbio. Al punto 4.2 Motivos del módulo ex-15 vengono indicati tre possibilità. Interessi economici, professionali e sociali. Io mi sono trasferito da queste parti perché sono in pensione da poco e intendo rimanerci a lungo. Cosa indico, secondo te, per giustificare la mia richiesta?

Manu
Manu
3 anni fa

Ciao, due anni fa ho lavorato per qualche mese alle Canarie e ho fatto lì il NIE. Sono poi andata via e ora vorrei trasferirmi a Maiorca per un periodo più lungo. Se ho capito bene non devo rinnovare il NIE, giusto? Ho il foglio a4 di cui sopra, senza data di scadenza. Grazie!

Alessandro
Alessandro
3 anni fa

Ciao Francesco, una domanda io ho già il NIE bianco, mi chiedo è possibile ottenere una tarjeta plastificata dove riporta il NIE o addirittura chiedere il DNI ?
L’altro giorno mi trovavo a Mallorca e volevo entrare in una sala da gioco, ma dovevo passare obbligatoriamente il DNI, dunque non sono potuto entrare.
Grazie mille.

Francesco
Admin
Reply to  Alessandro
3 anni fa

Ciao Alex ottima domanda,
Ho letto che da poco al Punt de Joc è obbligatorio passare il DNI. Puoi richiedere il NIE verde, ma si tratta comunque di una scheda di carta che NON SI PUÒ PLASTIFICARE e che non credo che abbia nessun tipo di sensore.

juan veronique
juan veronique
3 anni fa

salve,
io devo chiedere che tipo di Nie perché non riesco a capire già il numero del consultato di milano non e attivo visto che non suona nemmeno occupato .Allora sono francese e vivo in italia a verona i miei genitori erano spagnoli di nascita pero avevano preso la nationalità francese e avevano un appartamento ad alicante in spagna adesso per potere venderlo ogni figli deve fare richiesta di questo Nie potresti aiutarmi perche Milano non risponde nemmeno a l email e non vorrei che la vendita non si possa fare per colpa dei tempi e dobbiamo essere ogni figli avere questo NIe e in famiglia siamo in 10 .
Nell’ attesa di una tua viva risposta ti porgo i miei distinti saluti .
veronique

  • [instagram-feed]
    Cerca...