fbpx

Cala Tuent

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Cala Tuent è una caletta meravigliosa, di quelle che piacciono a noi. Un angolo di paradiso che spunta dal nulla tra le montagne della Sierra de Tramuntana. Senza dubbio una delle spiagge imperdibili di Mallorca.

Se quello che cerchi è una spiaggia con tutti i servizi del caso, dove gustarti un mojito preparato nel chiringuito della spiaggia, comodamente sul tuo lettino, forse questa non è la spiaggia adatta a te. Perché Cala Tuent è una spiaggia selvaggia, dove oltre a un’acqua sempre limpida, potrai godere di tutta la tranquillità del contesto naturale in cui è inserita.



Rispetto alla sua vicina, Sa Calobra, Cala Tuent è meno famosa (quindi anche meno affollata), ma in quanto ha bellezza non ha nulla che invidiarle!

Scopriamo insieme Cala Tuent, tra le spiagge da non perdere, secondo me, a Maiorca!

Spiaggia Cala Tuent Maiorca
Cala Tuent di justwotravel.com

Indice articolo

Alla scoperta di Cala Tuent

Cala Tuent Maiorca

Devo dire la verità: ci ho messo un po’ prima di andare a Cala Tuent. Da Palma, la strada per arrivarci è piuttosto lunga e tortuosa (anche se spettacolare per i panorami che offre) e le poche volte che mi ero avventurato da queste parti, avevo sempre preferito andare a visitare la vicina e più celebre Sa Calobra.

Me ne sono pentito.

Si parcheggia sulla strada, nei posti delimitati dalle linee blu. Mi raccomando, paga il parcheggio, non solo per senso civico, ma anche perché i controlli ci sono ogni giorno! Non appena arrivati, ci si rende subito conto di cosa abbiamo di fronte: una distesa di circa 200 metri, con spiaggia e ciottoli. L’acqua ha le solite sfumature azzurre e turchese di Maiorca: il fondale composto principalmente di rocce sottolinea ancora di più la trasparenza dell’acqua.

Ma la vera meraviglia, secondo me, la si apprezza dando le spalle al mare. Ci si accorge di trovarsi in una sorta di oasi naturale. Un paradiso nel mezzo della natura selvaggia e aspra della Tramuntana. Alle spalle della spiaggia, si estende un uliveto costeggiato da un ruscello popolato da un gruppo di anatre, che non mancheranno di venirti a fare compagnia sulla spiaggia, alla ricerca di un po’ di cibo.

Sulla sinistra della spiaggia, noterai un sentiero. È la parte finale del sentiero di Sa Costera, una delle più belle “rutas” di Maiorca, imperdibile per gli amanti del trekking a Maiorca. Un percorso che termina proprio a Cala Tuent. Risalendo lungo il sentiero, potrai godere della vista di Cala Tuent dall’alto. Inoltre, proseguendo qualche centinaia di metri, arriverai al Ristorante Es Vergeret: location da urlo, paella e piatti di pesce che non deludono le aspettative.

Il sentiero di Sa Costera, che termina proprio a Cala Tuent, è ricco di segreti e posti inaspettati. Un sentiero panoramico e dalla storia antichissima, che costituisce una delle attività più richieste del nostro servizio di Escursioni su Misura.

I servizi di Cala Tuent

Come accennavo, Cala Tuent è una cala vergine, senza nessun tipo di servizio. L’accesso, tuttavia, è piuttosto semplice, grazie a una comoda rampa. Porta con te dell’acqua, dato che sulla spiaggia non è presente nessun bar o chiosco. Detto questo, risalendo il sentiero sulla sinistra, potrai raggiungere il ristorante bar Es Vergeret. Mentre per chi non resiste troppo tempo al sole, il consiglio è quello di portare con sé un ombrellone. Anche se proprio al centro della spiaggia, c’è un albero che offre un po’ di riparo durante le ore più calde. O ancora, potrai trovare un po’ ombra nella pineta sulla parte sinistra della cala.  

Sabbia:
Ciottoli:
Rocce: no
Parcheggio: 100m, a pagamento
Bagnino: no

Nudista: 
Ristorante: 
Snorkeling: 
Animali ammessi: 
Docce: no

Spiaggia Cala Tuent Maiorca
Cala Tuent di Olaf Tausch licenza CC BY 3.0

Come arrivare a Cala Tuent

Esattamente come accade per Sa Calobra, parte della bellezza di Cala Tuent è data dalla strada per arrivarci. Si sale fino a quasi in cima al Puig Major, nei pressi del lago artificiale di Gorg Blau, per poi scendere giù fino a Cala Tuent, in un susseguirsi di tornanti dove non potrai resistere di fermarti per scattare qualche foto panoramica!

Non si può arrivare con i mezzi, ma è disponibile, per tutto l’anno, una barca turistica che collega Port de Soller, Sa Calobra e Cala Tuent. A questo link puoi trovare gli orari e prezzi del servizio.

Bisogna ammetterlo: Cala Tuent è lontano, ovunque avrai scelto di alloggiare. Ma il mio consiglio è quello di non scoraggiarti: sei a Maiorca una volta nella vita, non puoi perderti una meraviglia come questa! Dedica una giornata a questo angolo dell’isola, dividendo il tuo programma tra Cala Tuent e Sa Calobra: sono posti unici che contribuiranno a rendere indimenticabile la tua vacanza a Maiorca!

Alloggiare a Cala Tuent

Esattamente come Sa Calobra, Cala Tuentè un luogo nascosto e impervio, nel mezzo della natura più selvaggia. Proprio per questo, è un posto meraviglioso.

Esiste un rifugio per escursionisti proprio nei pressi di Sa Calobra. Per il resto, non esistono strutture ricettive in zona.

Ad ogni modo, per un soggiorno immerso nella Maiorca più pura, non lontano da Cala Tuent, ti consigliamo le zone di Soller, Caimari e, perché no, Pollensa!

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Piaciuto l’articolo? Se ti è stato utile, utilizza i pulsanti qui sopra per condividerlo sui tuoi social oppure lascia un commento qui sotto e ti risponderemo il più rapidamente possibile, grazie!

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • [instagram-feed]
    Cerca...