fbpx

Mercato di Sineu

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Il Mercado de Sineu è uno tra i mercatini più famosi dell’isola nonché il più antico, con le sue origini che risalgono a oltre 700 anni fa.

Certamente si tratta uno dei posti più belli e tradizionali da vedere a Maiorca, per comprare una buona sobrasada o semplicemente per respirare un po’ della tradizione e dell’atmosfera della Maiorca vera, local, quella che tanto ci piace raccontare.



Ma il mercato di Sineu, grazioso pueblo nel centro esatto dell’isola, è molto più di una semplice passeggiata in un mercatino. È un vero e proprio appuntamento con la storia.

In quest’articolo vedremo perché il Mercato di Sineu è così importante e perché, spesso e volentieri, lo inserisco negli Itinerari su Misura dei nostri viaggiatori.

Vamos!

Indice articolo

Mercado de Sineu: quando e perché visitarlo?

Prima di tutto, il mercato di Sineu si tiene, naturalmente, a Sineu, tutti i mercoledì dell’anno, dalle 8 alle 10, intorno alla Plaza del Mercat (ma, come ti accorgerai, gli stand del mercato popolano gran parte del paesino).

Il Mercato di Sineu è un trionfo di colori, profumi e bellissimi prodotti artigianali, ed è un momento importantissimo per Sineu: l’atmosfera di festa contagia tutte le vie del pueblo, tutti i tavolini dei bar sono pieni e, spesso e volentieri, la piazza del mercato è animata da gruppi di musicisti di strada, che rendono il tutto ancora più magico.

Ma la caratteristica che rende il Mercato di Sineu un’attrazione unica è che si tratta dell’unico mercato dell’isola dove, tra le più di 150 bancarelle che animano il mercoledì mattina di questo piccolo paesino, vengono esposti e venduti animali da fattoria (naturalmente, vivi!).

Possiamo essere d’accordo o meno con questa pratica (non nascondo che vedere galline, oche e pavoni esposti in gabbie poco più grandi di loro dà un po’ di tristezza), ma il fatto che gli allevatori espongano i loro animali ci dice qualcosa di importante sulla storia e sulla natura di questo posto: prima ancora di un’attrazione da vedere a Maiorca, il Mercato di Sineu era (ed è) un mercato diretto ai campesinos, ad agricoltori e allevatori di Maiorca che si recano a Sineu per scambiarsi prodotti e animali. Che poi è la funzione originale di tutti i mercati!

A Sineu, inoltre, la prima domenica di maggio si tiene Sa Fira, che è la fiera agricola più importante dell’isola.

Nei documenti storici, si parla del Mercado de Sineu già all’epoca di Giacomo I, poco dopo la conquista di Maiorca avvenuta nel 1229. Ma perché situare il mercato più importante della città qui a Sineu, così lontano da Palma?

Semplice: per la sua posizione, perfettamente al centro dell’isola, che permetteva a Sineu di essere raggiunta dai contadini da tutte le zone di Maiorca.

Motivo per cui Sineu può essere una zona interessante dove alloggiare a Maiorca per chi è interessato a scoprirne l’entroterra, ma rimanendo comunque in una situazione comoda per raggiungere gli altri punti di interesse dell’isola.

Vuoi conoscere tutte le spiagge dell’isola? Iscriviti alla newsletter e ricevi gratis la nostra “Guida a tutte le Spiagge di Maiorca”

popguida

Cosa vedere e cosa comprare al Mercado di Sineu

La compravendita di animali è riservata agli addetti ai lavori (se pensavi di tornare a casa con un esemplare di Porc Negre maiorchino, mi dispiace ma non sarà possibile).

Ad ogni modo, al Mercado di Sineu potrai trovare un sacco di prodotti della gastronomia maiorchina e comprarli direttamente dai produttori: prosciutti, vini, salami. formaggi e naturalmente la mitica sobrasada, un vero e proprio simbolo di Maiorca.

Inoltre, alcuni artigiani del Mercato di Sineu sono particolarmente famosi per le loro calzature: potrai trovare i famosi sandali minorchini chiamati Abarcas, e le antiche scarpe maiorchine chiamate Porqueres, originariamente realizzate con pelli di capra e gomma di pneumatico.

scarpe mercato di sineu

Come arrivare al Mercato di Sineu

Arrivare a Sineu da Palma è piuttosto semplice. In auto, ci sono diverse strade da poter seguire: la durata del viaggio si aggira più o meno intorni ai 40 minuti.

Non lontano dal mercato, c’è una zona adibita a parcheggio: non sarà difficile lasciare l’auto, nonostante il pueblo sia piuttosto piccolo.

La cosa interessante è che si può raggiungere il Mercato di Sineu anche con i mezzi pubblici: dovrai prendere il treno per Inca da Palma, precisamente dalla Estacion Intermodal di Plaza de España, scendendo proprio a Inca e prendere la coincidenza per Sineu. In un’oretta, circa, arriverai a destinazione. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Piaciuto l’articolo? Se ti è stato utile, utilizza i pulsanti qui sopra per condividerlo sui tuoi social oppure lascia un commento qui sotto e ti risponderemo il più rapidamente possibile, grazie!

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • [instagram-feed]
    Cerca...