Portals Nous

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Se cerchi una spiaggia bella vicino Palma o a Magaluf, da raggiungere facilmente anche coi mezzi, non troppo turistica e bella (molto bella), Portals Nous è quella che fa per te.

L’ho scoperta ormai 3 anni fa, i primi tempi che ero qui a Mallorca, una domenica che non avevo troppa voglia di andare alle solite Ses Illetes o Playa de Palma. E così, consigliato da un amico, ho preso l’autobus e, senza grosse aspettative, sono andato alla spiaggia di Puerto Portals.



In questo articolo ti parlerò della spiaggia di Portals Nous, più propiamente chiamata Playa d’Oratori. Vedremo come mai è una delle spiagge più comode per chi alloggia tra Maiorca e Magaluf, ti dirò come arrivarci e capiremo quali servizi sono presenti sulla spiaggia e quali attività si possono fare.

Pronto? Vamos a Portals Nous!

Indice articolo

Portals Nous: guida alla spiaggia

Siamo nella zona sud-ovest di Maiorca, la zona di Maiorca dove, a mio avviso, la costa è più spettacolare. Ce ne si accorge dall’aereo, arrivando dall’Italia: cale e spiaggette si alternano, separate da lingue di scogli e protette da piccole isolette poco distanti dalla costa.

Purtroppo, ma è sempre un’opinione personale, la costruzione a volte eccessiva di impianti turistici, spesso troppo a ridosso della costa, ha rovinato un po’ la naturale bellezza di questa parte dell’isola (vedi Magaluf, per intenderci). Ed è per questo che non è facile trovare una spiaggia in cui la vista non sia rovinata da hotel e palazzi.

Ma Portals Nous è un’eccezione.

Caratteristiche e servizi della spiaggia

Situata tra Puerto Portals e la piccola località di Bendinat, la spiaggia di Portals Nous (o Puerto Portals o Playa d’Oratori, ognuno la chiama un po’ come gli pare, praticamente) è una spiaggia di sabbia banca lunga circa 100 metri e poco profonda (15/20 metri direi).

L’acqua è turchese, come sempre a Maiorca, e la piccola Illa d’en Sales, isoletta a circa 300 metri dalla riva, fornisce questa spiaggia della Baia di Palma di un fascino tutto particolare.

Ci si arriva scendendo delle scale di pietra, dopo aver passato una piccola e deliziosa chiesa. E già qui, come vedi nella foto qui sotto, la vista non è niente male.

Essendo piuttosto lunga, non dovresti aver problema a trovare uno spazio dove sistemarti. Anche se è pur vero checi sono stato a giugno: immagino che in alta stagione sarà più affolata.

Sulla spiaggia è possibile noleggiare lettini e ombrelloni, oltre che pedalò e canoe. Di fianco alla spiaggia, per altro, si trova la Scuola municipale di Vela di Puerto Portals!

È accessibile per disabili, ma la rampa è situata all’entrata opposta rispetto a quella che passa per la chiesa. In pratica, nei pressi del porticciolo.

E poi, proprio all’inizio della spiaggia, c’è il mitico Roxy Beach. Un classico chiringuito, letteralmente sul mare, dove sorseggiare qualcosa di fresco. Servono anche cibo come insalate e piatti di pesce, a prezzi naturalmente un po’ più alti del normale.

La combinazione “chiringuito” + “vicinanza con Magaluf” fa sì che questa spiaggia sia prevalentemente frequentata da turisti britannici.

Come arrivare a Portals Nous

Come vedi dalla mappa qui sotto, arrivare in auto a Portals Nous da Palma è davvero rapido. L’unico problema è trovare parcheggio, ma con un po’ di pazienza e rimanendo disposti a camminare un po’, non dovresti avere problemi.

Ma la cosa migliore per chi, come me, non ha un’auto a disposizione (a meno che qualche buon anima tipo il mio coinquilino decida di scarrozzarmi intorno all’isola) è che Portals Nous si raggiunge facilmente in autobus!

E come ormai saprai, questa non è un elemento da sottovalutare, quando gran parte delle spiagge più belle di Maiorca sono difficilmente raggiungibili con i mezzi.

Per arrivarci, dovrai prendere l’autobus 104 della TIB, nella stazione sotterranea di Plaza de Espana. Il biglietto costa circa 3€ e il tragitto dura circa 30 minuti! Comodissimo!

Cosa fare nei dintorni di Portals Nous?

Questa è la zona più viva dell’isola!

Oltre a vedere altre spiagge nelle vicinanze, come la bellissima Cala del Mago, a cui dedicherò presto un articolo (promesso!), ti consiglio di fare un salto alle vicine località di Port de Andratx e Sant Elm, specie per il tramonto!

E poi, qui vicino c’è Magaluf, l’acqua park di Marineland e, per gli amanti del golf, il Glof Club Son Quint.

Ma, se mi conosci almeno un po’, sai già cosa sto per consigliarti: alzati dalla sdraio, indossa un paio di scarpe, e, con la giusta attenzione, cammina lungo le rocce sulla costa. Per chi ha voglia di esplorare, Maiorca regala sempre una caletta, uno scorcio, un angolo di costa che ti farà innamorare ancora, qual’ora ce ne fosse bisogno, di quest’isola magnifica.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Piaciuto l’articolo? Se ti è stato utile, utilizza i pulsanti qui sopra per condividerlo sui tuoi social oppure lascia un commento qui sotto e ti risponderemo il più rapidamente possibile, grazie!

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Newest
Oldest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Angelo Ricciardi
Angelo Ricciardi
9 mesi fa

Grazie a Francesco e ai suoi consigli ho trascorso una bellissima settimana a palma, sempre molto chiaro e disponibile per tutti i messaggi e le domande che gli ponevo. Inoltre ho fatto il MallorcaSecret del venerdì e sono rimasto davvero entusiasta! Consigliatissimo