fbpx

El Arenal

Alloggiare a El Arenal (o S’Arenal, in maiorchino) conviene davvero?

È una delle domande che ci viene posta più spesso: la zona di El Arenal, insieme alla vicina Playa de Palma, è una delle zone più in voga quando si tratta di alloggiare a Maiorca, principalmente perché la baia di Palma è la zona con i prezzi più bassi.



Ma che zona è El Arenal? È davvero consigliabile alloggiare qui? Perché i prezzi sono così bassi?

In questo articolo troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno riguardo El Arenal. In particolare, faremo un po’ di chiarezza, dandoti gli strumenti necessari per decidere se alloggiare a El Arenal o meno durante il tuo viaggio a Maiorca.

Chiarezza: ce n’è tanto bisogno, dato che ci capita spesso di leggere molti siti parlare di El Arenal come di un “piccolo pezzo di paradiso nascosto”…

Spoiler: non è così.

Allora, che dici: andiamo a El Arenal?

Arenal Mallorca
Foto di Alf Igel, tutti i diritti riservati.

Indice articolo

Cosa vedere a El Arenal: un luogo di divertimento (per tedeschi)

Con El Arenal si indica l’ultimo tratto di Playa de Palma: un lungo arenile, appunto, a est di Palma, che fa parte dell’omonima baia.

Storicamente, questa è stata la prima zona di Maiorca ad aprirsi al turismo. Il motivo è molto semplice: era proprio qui che, prima del boom turistico di Maiorca, gli abitanti di Palma venivano a veranear, ossia a trascorrere la villeggiatura estiva.

Negli ultimi 20 anni, però, da zona di villeggiatura per palmesani, El Arenal è diventata una zona turistica frequentata principalmente da quella fetta di turismo tedesco composta da giovani e giovanissimi in cerca di divertimento sfrenato e vita notturna.

Possiamo definirla la Magaluf tedesca (anche se difficilmente si toccano i livelli delle scene raccapriccianti di certe serate di Magaluf).

E così, oggi El Arenal è un susseguirsi di balnearios (15 per la precisione), piccoli chiringuitos numerati, pub, locali notturni e bar posti a ridosso della lunga spiaggia ed indirizzati ai tedeschi.

Un peccato, perché la zona di per sé è molto bella, con la sua lunga spiaggia di sabbia bianca, e comoda, grazie alla vicinanza di Palma.

Eppure, qualcosa di interessante da fare c’è anche qui:

  • Acquario di Palma: una delle principali attrazioni di Palma, amata soprattutto dai più piccoli. A questo link trovi i biglietti “salta fila” dell’acquario.
  • Golf Son Antem: amanti del golf a Maiorca? Qui c’è uno dei campi più popolari, con 38 buche.
  • Cala Blava: la zona di Cala Blava è una delle più frequentate dai locali, con un susseguirsi di calette davvero suggestive.
  • Puig de Randa: la montagna più alta della zona sud-est dell’isola. Qui si trova un antico monastero. Si tratta di uno dei posti panoramici più suggestivi dei Maiorca ed è praticamente l’unico punto da cui è possibile vedere l’intera isola dall’alto.
  • Talaiot Capocorp Vell: una delle rarissime testimonianze della misteriosa civiltà talaiotica, una civiltà preistorica che visse a Maiorca prima dell’arrivo dei romani.
Arenal Mallorca
Foto di Percy Germany - Tutti i diritti riservati

Alloggiare a El Arenal

La risposta, come sempre, è: dipende. Ma in questo caso specifico occorre davvero fare molta chiarezza sul tema!

Prima di tutto vanno distinte El Arenal e Playa de Palma: la zona denominata Playa de Palma, prossima a Can Pastilla, è certamente più tranquilla.

Alloggiare a El Arenal può essere una buona scelta sicuramente per chi cerca un po’ di divertimento e  vita notturna (anche se questa è principalmente orientata a un pubblico tedesco).

Non è invece la scelta giusta, secondo noi, per chi cerca relax e tranquillità, specie nella zona più prossima alla spiaggia.

Ma c’è un’eccezione a questa regola: in bassa stagione, è sicuramente una delle migliori scelte possibili!

Pro e Contro di alloggiare a El Arenal

Alloggiare a El Arenal è, quindi, una soluzione da escludere del tutto? Assolutamente no! L’importante è sapere bene a cosa si va incontro, conoscere le caratteristiche del posto e valutare se i pro superano i contro. Vediamoli insieme:

Pro:

  • Comodità: El Arenal è ben collegata con Palma e, di conseguenza, con l’autostrada. Inoltre, sarai letteralmente a due passi dall’aeroporto.
  • Spiagge: oltre al lungo arenile di Playa de Palma, qui vicino troverai le spiagge e le calette di Cala Blava, molto consigliate. L’ultima caletta di El Arenal, inoltre, quella dietro al porto, è frequentata praticamente solo da locali ed è davvero carina. Dato che le spiagge e le calette nelle vicinanze sono spettacolari, ti consigliamo di noleggiare una barchetta senza patente a El Arenal.
  • Servizi: El Arenal offre tutti i servizi turistici di cui hai bisogno e tantissimi divertimenti, come la discoteca Mega Park, l’Acquario di Palma ed il parco acquatico Aqualand El Arenal.
  • Prezzi: lo abbiamo detto prima, spesso El Arenal è una meta attrattiva soprattutto per i suoi prezzi, notevolmente più bassi rispetto ad altre location della Baia di Palma. Alloggiare a El Arenal può essere sicuramente un buon compromesso ed una buona maniera di risparmiare sull’alloggio.

Contro

  • Baccano e confusione: in estate, la zona di El Arenal è frequentata, come detto, da turisti tedeschi giovanissimi che si divertono fino a tarda notte
  • Poco local: nonostante alcune zone di El Arenal, specie quelle più all’interno, conservino ancora degli aspetti autentici (come ristoranti e bar de toda la vida, come dicono da queste parti, frequentati soprattutto da gente del posto), in generale El Arenal non ti regalerà un’esperienza local, con fast food, kebab e locali che nulla hanno a che fare con Maiorca.
Arenal Mallorca
Foto di "Dronepics", tutti i diritti riservati
Vivere Maiorca
Vivere Maiorcaconsiglia...
Leggi Tutto
Ecco i migliori hotel ed alloggi nella zona di El Arenal:

👉 Whala Beach: : hotel 3 stelle con ottimo rapporto qualità prezzo ed una bellissima terrazza vista mare, dove spesso vengono organizzati aperitivi ed eventi. Fa parte della catena HM Hotels, una sicurezza sull'isola. Ottima posizione e buoni prezzi.

👉 Hotel HSM Reina del Mar: ottimo hotel a 300 metri dalla spiaggia, un po' più interno rispetto al Whala Beach come posizione. Tra gli hotel preferiti dei viaggiatori che scelgono El Arenal soprattutto per i suoi prezzi competitivi.

👉 Grupotel Playa de Palma: Grupotel è un'altra catena maiorchina che gestisce tantissimi hotel sparsi qua e là sull'isola. Come si evince dal nome, questo hotel 4 stelle si situa a Playa de Palma, in una zona più tranquilla rispetto a El Arenal. La struttura è nuove e offre tutti i comfort di cui puoi avere bisogno.

Come arrivare a El Arenal

Raggiungere El Arenal da Palma in auto è semplicissimo. Basterà prendere l’autostrada in direzione Santanyi ed uscire a El Arenal o a Cala Blava.

Non dimenticare che El Arenal si trova proprio a ridosso dell’aeroporto, quindi con pochi euro potrai anche decidere di optare per un taxi.

Con i mezzi pubblici, il bus di riferimento è il A51 che va verso Campos e parte proprio dal piazzale degli arrivi dell’aeroporto. Il biglietto si può fare direttamente a bordo (pagando sia in contanti direttamente all’autista o usando una carta di debito/credito), oppure online sul sito della TIB dove trovi anche gli orari.

Mangiare a El Arenal

Evitare le cosiddette trappole per turisti a El Arenal non è semplicissimo, perché ce ne sono tantissimi. Comunque, qualche ristorante davvero buono e davvero tipico c’è.

Qualche nome? Las Sirenas, storico locale di paella, Casa Aurelio, Can Torrat (ristorante di carne alla brace). E, andando più verso Can Pastilla, il mitico BonVent, un locale stile surf molto carino dove mangiare pa amb oli e llonguet.

👉 Nel servizio di Itinerario su Misura selezionamo, tra le altre cose, i migliori ristoranti e locali davvero autentici da consigliarti per il tuo viaggio a Maiorca!

El Arenal: sì o no?

Per concludere, alloggiare a El Arenal può essere una scelta strategica per girare l’isola. L’importante è sapere bene a cosa si va incontro.

No, El Arenal non è un paradiso come spesso si legge su alcuni blog di viaggio; è piuttosto un’urbanizzazione dedita al turismo di massa, con grossi hotel, strutture turistiche e tantissimi turisti tedeschi arrivati per fare festa tutto il giorno (e tutta la notte aggiungeremmo, con buona pace del tuo sonno). Vuoi alloggiare in un bel posto, tranquillo e vivere un’esperienza autentica? Evita El arenal!

Cerchi, al contrario, un punto strategico dove alloggiare, comodo, ideale per girare l’isola e dove rintanarti solo per (provare) a dormire? El Arenal può essere il posto giusto. La cosa essenziale per non diventare schiavo del turismo di massa tedesco, è noleggiare un auto a Maiorca ed esplorare di giorno l’isola. Allora si, El Arenal ha davvero un senso.

Vuoi conoscere tutto dell’isola per preparare al meglio il tuo viaggio a Maiorca? Iscriviti alla nostra newsletter!

Vuoi conoscere tutto dell’isola per preparare al meglio il tuo viaggio a Maiorca? Iscriviti alla nostra newsletter!

newsletter vivere maiorca

Piaciuto l’articolo? Se ti è stato utile, utilizza i pulsanti qui sopra per condividerlo sui tuoi social oppure lascia un commento qui sotto e ti risponderemo il più rapidamente possibile, grazie!

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • [instagram-feed]
    Cerca...