fbpx

Portocolom

Portocolom (o Porto Colom) è una località dell’est di Maiorca, che fa parte del municipio di Felanitx.

Un tipico pueblo di pescatori, situato tra i centri turistici di Cala d’Or e Porto Cristo, che non solo rappresenta un posto interessante da visitare, ma viene spesso scelto come alloggio da chi viene a Maiorca in vacanza.



In questo articolo vedremo pro e contro di alloggiare a Portocolom, oltre a passare in rassegna le attrazioni, le spiagge ed i punti di interesse di questo pueblo di pescatori della costa est di Maiorca.

Allora, siamo pronti? Andiamo a Portocolom. Vamos!

Portocolom Mallorca
Foto di Matías Telléz, tutti i diritti riservati (Licenza CCBY 2.0)

Indice articolo

Cosa vedere e cosa fare a Portocolom

Il nome di Portocolom è legato a una leggenda che fa sorridere (e forse anche indignare, specie noi italiani). Porto “Colom” deriva da Cristobál Colóm, che è il nome con cui in Spagna ci si riferisce a Cristoforo Colombo.

Ebbene, secondo alcuni, Portocolom sarebbe il reale luogo di nascita di Colombo, che non sarebbe dunque genovese, come ci hanno sempre insegnato a scuola.

Ovviamente, evidenze scientifiche non ce ne sono, ma tant’è: questo minuscolo villaggio di pescatori prende il nome dall’esploratore più famoso della storia.

Leggende a parte, Portocolom è un luogo a suo modo affascinante. Un villaggio costruito su una tranquilla insenatura, con casette di pescatori colorate e i tipici llaut, le storiche barchette maiorchine, che ci regalano l’immagine di un tipico borgo costiero maiorchino, soprattutto nella zona circostante la Plaza San Jaume e nell’area denominata Arenal dets Ases. Simile, in qualche modo, alla vicina località di Cala Figuera.

Ma Maiorca, a metà del secolo scorso, è cambiata. E lo ha fatto principalmente in relazione all’arrivo del turismo, vero turning point della storia dell’isola. Ed ecco che anche un umile villaggio come Portocolom ha saputo adattarsi ai tempi: la zona nelle vicinanze di Cala Marsal, infatti, è un’area occupata da hotel e appartamenti turistici e Portocolom si è convertita, in pochi anni, in una delle principali destinazioni turistiche della costa est maiorchina.

E ora, vediamo i principali punti di interesse di Portocolom:

  • Plaza Sant Jaume: la piazza principale del pueblo, a due passi dal mare, dove sorge la chiesa dedicata alla Mare del Carmen, costruzione neo-gotica risalente alla fine del XIX secolo. Alle spalle della piazza si estende il piccolo centro storico del pueblo, che prende il nome di Es Riutò.
  • Il porticciolo: le case colorate, gli llaut, i pontili, la calma e la tranquillità. Passeggiare nel porticciolo di Portocolom significa immergersi in una Maiorca di altri tempi. Tieni conto che, anticamente, Portocolom ha costituito uno dei porti peschieri più importanti dell’isola!
  • Faro di Portocolom: è un faro in funzione, motivo per cui non ci si può avvicinare troppo. La strada che porta al faro è però molto bella, e troverai anche un mirador da cui ammirare il pueblo in tutto il suo splendore. Ad ogni modo, l’immagine del Faro di Portocolom è una delle più belle del pueblo, di cui è diventato un po’ il simbolo. In particolare, ti consiglio di ammirare e fotografare il faro dalla Cova Foradada, che si trova nella parte opposta della baia.
  • Sant Salvador: nelle vicinanze di Portocolom, troviamo il Puig de Sant Salvador, che è la vetta più alta della zona, che offre una vista bellissima sull’intero Pla de Mallorca. In cima al Puig de Sant Salvador c’è un antico monastero e una croce di 14 metri, la Cruz de Picot.
  • Cuevas del Drach e Cuevas dels Hams: questa è zona di grotte. Nella vicina Porto Cristo, infatti, troviamo le due grotte più famose dell’isola. Belle, sicuramente, ma sappi che le grotte più belle dell’isola sono quelle wild che visitiamo noi insieme ai nostri escursionisti, con caschetto e luce frontale, durante il nostro Grotta Day! 
SONO TORNATE LE ESCURSIONI DI VIVERE MAIORCA

    Dove alloggiare a Portocolom

    La zona sud di Portocolom, con le urbanizzazioni di Cala Marçal, Cala Barbacana e La Bateria, è un’area ricca di hotel e appartamenti turistici.

    Vivere Maiorca
    Vivere Maiorcaconsiglia...
    Leggi Tutto
    Ecco le soluzioni consigliate a Portocolom:

    👉 Hostal HPC Portocolom: piccolo hotel a due passi dal mare che costituisce un'ottima soluzione per rapporto qualità-prezzo. .

    👉 Hotel Sa Punta: ottimo hotel 4 stelle nei pressi della spiaggia di S'Algar.

    👉 JS Portocolom Suite: saliamo un po' di prezzo, per questo meraviglioso complesso alberghiero vicinissimo alla spiaggia di Cala Marçal. Un'ottima soluzione per famiglie.

    Come arrivare a Portocolom

    Per arrivare a Portocolom da Palma il tempo di percorrenza è di circa un’ora. Si può percorrere la Ma-19, passando per Campos, oppure la Ma 15, passando invece da Manacor.

    Come spesso accade, coi mezzi pubblici è un po’ più complicato raggiungere Portocolom (motivo per cui ti consigliamo sempre di noleggiare un’auto a Maiorca). Dovrai prendere l’autobus n° 501 (da Palma centro) fino a Felanitx, per poi prendere la coincidenza con l’autobus n° 512 fino a Portocolom.

    Il biglietto si può fare direttamente a bordo (pagando sia in contanti direttamente all’autista o usando una carta di debito/credito), oppure online sul sito della TIB dove trovi anche gli orari.

    A questo link troverai un paio di soluzioni convenienti per il noleggio auto a Maiorca, con qualche codice sconto da utilizzare!

    Coche Portocolom Mallorca
    Per raggiungere Portocolom serve l'auto. L'auto in foto è stata noleggiata con OffUgo utilizzando il codice sconto VIVEREMAIORCA10

    Spiagge a Portocolom

    Ok, immaginiamo che tu stia alloggiando a Portocolom, in piena estate. Dove si va in spiaggia?

    Se hai letto l’articolo dedicato alle migliori spiagge di Maiorca, saprai che la costa est dell’isola è un susseguirsi di cale e calette meravigliose. Alcune attrezzate e turistiche, altre più wild, come piacciono a noi di Vivere Maiorca.

    La spiaggia cittadina è l’Arenal dets Ases, che poi è il luogo centrale dove gli abitanti del pueblo si ritrovano nella giornata della festa della Virgen del Carmen, una delle feste popolari più interessanti di Maiorca, il 16 luglio. 

    A sud di Portocolom troviamo la spiaggia principale della zona: Cala Marçal, comoda spiaggia attrezzata e sicura, adatta a bambini e famiglie.

    Un po’ più a sud, si trovano l’inaccessibile ma meravigliosa Cala BrafiCala Sa Nau e tante altre calette “segrete” e meravigliose, che riserviamo ai viaggiatori che decidono di realizzare con noi l’Itinerario su Misura! 😏

    👉 Vuoi avere sempre a portata di mano le spiagge di Maiorca durante il tuo viaggio? Scarica la nostra Guida a tutte le spiagge di Maiorca!

    Case Portocolom
    Foto di Damian Entwistle, tutti i diritti riservati(Licenza CCBY 2.0)

    Mangiare a Portocolom

    L’area di Portocolom è piena di locali e ristoranti che lavorano principalmente in estate. In zone turistiche come questa, non è sempre facile trovare locali autentici, frequentati da gente del posto e non solo da turisti.

    Noi, comunque, qualcuno l’abbiamo trovato. Nella nostra guida ai 51 Ristoranti tipici di Maiorca ne abbiamo selezionati ben 3 nella zona di Portocolom.

    Alloggiare a Portocolom: pro e contro

    Paragrafo finale, pro e contro di alloggiare a Portocolom.

    A nostro avviso, alloggiare a Portocolom è tutto sommato un buon compromesso, per certi versi una delle migliori soluzioni offerte dal lato est. 

    Il motivo? Si tratta di una zona ben attrezzata e fornita, ma molto meno “massificata” di zone limitrofe (Porto Cristo o Cales de Mallorca), rispetto alle quali Portocolom è riuscita a mantenere un po’ di quell’autenticità dei pueblos dell’isola.

    Passiamo ai contro, ai lati negativi. Principalmente, la posizione

    Se vuoi girare l’isola in lungo e in largo, Portocolom risulta una soluzione scomoda, che ti costringerà a lunghi tragitti in auto, obbligandoti per forza di cose a dover rinunciare ad alcuni dei punti di interesse principali dell’isola.

    Comunque, se sai come organizzarti e ottimizzare i tempi degli spostamenti, Portocolom può essere la scelta giusta.

    👉 Se vuoi ricevere consigli personalizzati in base alle tue esigenze ed al tipo di viaggio che hai in mente, richiedi il tuo Itinerario su Misura! La prima chiamata è 100% gratuita!

    Vuoi conoscere tutto dell’isola per preparare al meglio il tuo viaggio a Maiorca? Iscriviti alla nostra newsletter!

    Vuoi conoscere tutto dell’isola per preparare al meglio il tuo viaggio a Maiorca? Iscriviti alla nostra newsletter!

    newsletter vivere maiorca

    Piaciuto l’articolo? Se ti è stato utile, utilizza i pulsanti qui sopra per condividerlo sui tuoi social oppure lascia un commento qui sotto e ti risponderemo il più rapidamente possibile, grazie!

    Commenti

    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments
  • [instagram-feed]
    Cerca...

    VIVERE
    TRAVEL

    18 giugno – 25 giugno

    Il primo viaggio di gruppo di Vivere Maiorca.

    VIVERE Travel

    18 giugno – 25 giugno

    Il primo viaggio di gruppo di Vivere Maiorca.