Se anche tu quando vai vacanza hai la curiosità, quasi necessità, di provare i piatti tipici del posto, allora questo post è indispensabile per il tuo viaggio a Maiorca.

Maiorca e Palma sono piene di ristoranti di ogni tipo e per ogni esigenza. D’altronde, da un posto turistico non ci si poteva aspettare nulla di diverso. Hamburgerie, pizzerie, fast food, ristoranti asiatici. Ma io, personalmente, preferisco sempre provare la cucina del posto, per vivere un’esperienza più autentica, anche dal punto di vista gastronomico.

Spoiler: Maiorca non è solo paella e sangria e gran parte dei piatti spagnoli più celebri che ci vengono in mente, qui non sono molto diffusi, o comunque non fanno parte della tradizione dell’isola. La cucina maiorchina è invece molto legata alla sua terra e alle sue tradizioni e ricorda, in un certo senso, la cucina sarda. In questa sezione del sito troverai tutte le informazioni per una vera vacanza gastronomica a Maiorca: dove mangiare, quali sono i migliori ristoranti e tanto altro.

Ecco i 10 piatti tipici di Maiorca da provare durante la tua permanenza sull’isola!

Se invece vuoi scoprire dove mangiare la paella o dove mangiare le tapas a Maiorca, clicca sui link per leggere gli articoli a riguardo!

 

1. Ensaimada

Molto più che il dolce tipico di Palma: l’Ensaimada è uno dei simboli dell’isola, l’essenza della merenda di ogni maiorchino doc.

È un prodotto di pasticceria fatto con acqua, farina, uova e saïm, strutto di maiale, da cui il dolce prende il nome. Una sorta di brioche morbida, con la tipica forma arrotolata a spirale. La troverai liscia, cosparsa di zucchero a velo e ripiena di vari gusti. La più tipica? La Ensaimada con cabell d’àngel, ossia una marmellata di zucca.

La migliore Ensaimada di Maiorca? Probabilmente quella del Horno Santo Cristo, un vero classico di Palma: lo trovi nella centralissima Calle San Miguel! Molto famosa anche quella di Can Joan de Saigo, uno dei migliori posti dove fare colazione a Palma. Leggi l’articolo per saperne di più!

Ensaimada di Maiorca

Tra i piatti tipici di Maiorca, la soffice Ensaimada è tra i più famosi. Ed è anche economica!

 

2. Sobrasada

Passeggiando per le strade di Palma o tra i mercatini dell’isola, ti capiterà di notare intere file di salami color rosso fuoco appesi qua e là. È la Sobrasada, un salume a pasta morbida che si produce a Maiorca.

Ti ricorda qualcosa, vero? In effetti, anche in Calabria esiste la “soppressata”, che è però un salume a pasta dura. La Sobrasada maiorchina assomiglia a un altro prodotto calabro, la Nduja, che però contiene anche peperoncino, mentre il salame maiorchino ha un sapore dolce. Di solito la si spalma sul famoso Pan Moreno caldo o sui tipici biscotti salati maiorchini.

sobrasada di Mallorca

Attenzione: la Sobrasada a Maiorca non è piccante, anzi, è piuttosto dolce!

 

3. Cocarroi e Coca Trampò

La gastronomia maiorchina prevede tantissimi tipi di prodotti da forno e te ne accorgerai entrando in una qualsiasi panetteria: ti troverai davanti una distesa di Cocarroi, Empanadas e Coca Trampò!

Sono il mio snack preferito! La Coca de Trampò è una sorta di pizzetta dall’impasto croccante, ricoperta dal un misto di verdure che compone il tipico Trampò: peperoni rossi, verdi e gialli, pomodori e cipolla.

Il Cocarroi de Verdura è invece un calzone, sempre a pasta croccante, ripieno di verdure e olive, leggermente piccante.

cocarroi y empanadas

Il mio snack preferito a Palma!

 

4. Tumbet

Emblema della cucina maiorchina, il Tumbet è un misto di verduree fritte e immerse in una salsa di pomodoro. È il contorno per eccellenza della gastronomia locale, ma spesso mi è capitato di mangiarlo con un uovo fritto in cima.

È verdura, ok, ma non si può certo dire che sia un piatto dietetico! In generale, la cucina della tradizione della isla non è molto leggera. Ma il Tumbet, bisogna ammetterlo, è davvero buonissimo!

 

5. Pica Pica de Sepia

Noi abbiamo l’aperitivo, i maiorchini hanno la “merenda”. Non c’è niente di più tipico di entrare in un bar a metà pomeriggio e ordinare una “caña”, una birra piccola, accompagnata da una tapa di Seppie alla maiorchina. Appunto, il Pica Pica.

In particolare, di solito si ordina un “variat”, ossia un piatto misto che prevede Pica-Pica, insalata russa, crocchette di spinaci e altre tapas: il miglior modo per “merendar” a Maiorca. Ma cos’è questa pietanza dal nome buffo che ricorda il verso di un Pokémon?

È una seppia in salsa di pomodoro, aglio e peperoncino. Un po’ piccante, come suggerisce il nome, servita solitamente con pinoli e prezzemolo fresco. Da accompagnare, ovviamente, con una bella fetta di pan moreno, rigorosamente in un bar tradizionale, di quelli che si trovano nelle vie più nascoste di Palma. Benvenuti nella Maiorca profonda, quella vera!

 

6. Arroz Brut

Si sa che il riso in Spagna ha un ruolo particolare. A chi non viene in mente la paella pensando a un piatto tipico spagnolo? A Maiorca si fa la paella, ne parleremo più avantu, ma la ricetta più autentica che prevede l’uso del riso è in realtà un’altra.

È l’Arroz Brut, chiamato anche Arroz Sucio. Un piatto non esattamente estivo, trattandosi fondamentalmente di un riso immerso in un brodo di carne, verdura, spezie e funghi, anche se gli ingredienti cambiano in base alla stagione. Il tipico piatto domenicale di Mallorca, specie in autunno e in inverno, durante una gita fuori porta sulla Tramuntana!

 

7. Frit Mallorquì

Continuiamo il nostro viaggio alla scoperta dei piatti tipici della Mallorca, quella vera, con un’altra specialità che non ci aspetterremo di trovare in un posto di mare come Maiorca.

Il fritto maiorchino è un misto di verdura e carne, in particolare fegato. Un altro piatto di terra, quindi, anche in questo caso non esattamente leggero e dietetico ma molto buono! Da provare.

 

8. Coca de Patata

Tra i dolci tipici maiorchini, la Coca de Patata è uno dei più famosi. Tradizionale di Valldemossa, si tratta di una brioche sofficissima, che nel suo impasto contiene appunto un po’ di patata.

Non c’è niente di più maiorchino di trascorrere un pomeriggio a Valldemossa e fare merenda con una coca de patata accompagnata da un bel bicchiere di “Granizado de Almendra”, una sorta di granita di mandorla. Una merenda che ricorda vagamente una colazione siciliana!

 

9. Gato de Almendra

A mio avviso il più buono tra i dolci di Mallorca. Una torta di mandorle, accompagnato di solito da gelato, anche questo di mandorle.

Nelle pasticcerie di Palma come Santo Cristo potrai trovare quello originale, composto al 100% da farina di mandorla. La sua origine pare essere francese, come suggerisce il nome che deriva dalla parola gâteau. Le mandorle, però, sono al 100% maiorchine e sono quelle che crescono sugli splendidi mandorli della Tramuntana.

 

10. Paella

Ok, abbiamo detto che non è esattamente un piatto tipico: se parli con uno spagnolo, probabilmente ti dirà che la paella più buona è quella di Valencia o Alicante. Detto questo, suvvia, siamo sempre sul mediterraneo, e se non vuoi rinunciare a una paella durante la tua vacanza in Spagna, ci sono diversi posti a Maiorca dove assaggiarne una buonissima!

Più che la classica paella valenciana, a Maiorca troverai alcune varianti come el Arroz de Bogavante, una paella con astice, e Arroz Negro, con nero di seppia. Buonissimo!

Se vuoi sapere dove mangiare la paella a Maiorca, leggi l’articolo cliccando sull’immagine qui sotto!

 

Se hai trovato almeno un po’ interessante quello che ti ho raccontato, posso chiederti un favore? Lascia un commento o condividi su uno dei tuoi social usando uno dei bottoni qui in basso! A te non costa nulla, ma ci aiuteresti moltissimo ad arrivare a più gente possibile. Grazie mille per il tuo aiuto! ??

Ti è stato utile questo post?

Lascia una stellina!

Voto medio / 5. Voti:

Ti piace Maiorca? Con la promessa di non annoiarti troppo, se vuoi, ti invio:

✔️ Resoconti delle mie (dis)avventure a Maiorca;
✔️ Nuovi Consigli;
✔️ Migliori offerte per hotel e attività a Maiorca;

Lasciami la mail e... restiamo in contatto! :)